Stats under the Stars3

Sfidarsi nella soluzione di un problema attraverso l'analisi dei dati

Notte tra 27 e 28 giugno 2017

 

SuS3

Stats under the Stars3 è la terza edizione dell'evento Stats under the Stars organizzato prima a Padova (settembre 2015) e poi a Salerno (settembre 2016) con l'obiettivo di avvicinare statistica e giovani. L'iniziativa ha riscosso un notevole successo.

Stats under the Stars3 si svolgerà a Firenze nella notte tra il 27 e il 28 giugno 2017: le squadre partecipanti si sfideranno nell'analisi di un dataset nel corso dell'intera nottata. Lo scontro costituisce in realtà un'occasione di incontro e di confronto fra giovani statistici, in cui emerge l'utilità della statistica come strumento fondamentale in ottica decisionale.

L'iniziativa si configura come evento satellite del Convegno Intermedio Statistics and Data Science: new challenges, new generations della Società Italiana di Statistica (SIS2017) che si terrà presso l'Università degli Studi di Firenze nei giorni 28-30 giugno 2017 ed è supportata dalla Sezione Giovani della Società Italiana di Statistica (y-SIS).

La partecipazione all'evento è gratuita, ma i posti disponibili sono limitati. Per motivi organizzativi gli interessati devono iscriversi compilando la scheda di registrazione. La scadenza per l'iscrizione è fissata al 31 maggio 2017.

(External link in English)

 

Competizione

Le squadre che partecipano alla competizione possono essere formate da un minimo di 2 ad un massimo di 5 componenti. Ci si può anche iscrivere senza squadra: gli iscritti singoli saranno raggruppati in squadre dal comitato organizzatore. Una volta creata la squadra, i componenti saranno avvisati via email.

Il giorno della competizione, alle squadre partecipanti sarà sottoposto un case study su un dataset che dovrà essere analizzato al fine di presentare una soluzione al problema proposto. All'inizio dei lavori saranno inoltre fornite istruzioni su come, a fine nottata, sarà necessario presentare i risultati del lavoro svolto.

L'attività deve essere svolta unicamente all'interno della sede della competizione. Non si può richiedere l'aiuto di consulenti e collaboratori esterni. Durante la competizione le squadre possono navigare su internet e portare qualsiasi materiale (libri, appunti, dispense, ecc.) ritenuto utile. Oltre a far uso dei dati forniti, le squadre possono integrare le analisi utilizzando dati esterni, purché di dominio pubblico.

Ogni squadra deve portarsi l'hardware (laptop, tablet, etc.) ritenuto utile per l'elaborazione dei dati e può utilizzare qualsiasi linguaggio di programmazione o software che ritenga opportuno. L'uso di software open source (Julia, Python, R, Java, MySQL, PostGreSQL ecc.) è incoraggiato. Lo sponsor SAS mette a disposizione una modalità gratuita di fruizione del software SAS University edition. Per scaricare SAS University edition si possono seguire le istruzioni.

Tutta la competizione sarà gestita dalla piattaforma BeeViva.

logo BeeViva

Una commissione giudicatrice composta da esperti valuterà gli elaborati e sceglierà le squadre vincitrici. I risultati delle analisi saranno valutati in base a criteri sia "quantitativi" (capacità di previsione, ecc.) che "qualitativi" (migliore presentazione, miglior idea creativa, ecc.). Tali criteri saranno resi noti in dettaglio all'inizio della competizione.

Gli sponsor hanno messo a disposizione i seguenti premi per le squadre vincitrici:

 

Programma

 

Dove

La competizione si svolge a Firenze presso la Biblioteca delle Oblate, un luogo con oltre 700 anni di storia (saperne di più pdf).

logo Oblate 10 anni

 

 

Iscrizione

 

Organizzazione

Comitato organizzatore:
Fabrizio Cipollini – Università degli Studi di Firenze
Leonardo Grilli – Università degli Studi di Firenze
Bruno Scarpa – Università degli Studi di Padova
Dipartimento di Statistica, Informatica, Applicazioni "Giuseppe Parenti" – Università degli Studi di Firenze

Per info sus3[at]disia.unifi.it

Sponsor

La competizione è stata realizzata grazie al contributo di:

logo Findomestic
logo SAS
logo Pearson
logo Aruba

 

Press